Finalmente ho mangiato un melone prodotto dal mio orto

Era minuscolo, non aveva un sapore eccezionale, ma il primo melone non si scorda mai

17/10/2022 | Di Claudio_VL | Commenti: 0





Ho appena mangiato un melone. Niente di strano, non e’ che qui in Inghilterra non si trovino. Era grande come una piccola albicocca, e questo magari è un po’ inusuale. E’ nato dal seme di un melone Galia che ho acquistato al supermercato e mangiato mesi fa. Dopo averlo mangiato ne ho prelevato i tanti semi, li ho fatti seccare, ne ho piantati una ventina, e finalmente una delle tante piante che sono cresciute ha prodotto un melone. Era pure commestibile, se non proprio buonissimo (un po’ amarognolo in un punto in cui era ammaccato). Ora ci sono altri tre meloni quasi maturi (uno e’ addirittura grande quanto una mela), se il freddo non li uccide potrei riuscire a mangiarli.

In passato scrissi che stavo facendo crescere meloni in Inghilterra, e ricevetti dei complimenti: erano immeritati. Non è che avessi mentito, ma non avevo dato una spiegazione completa: ho fatto crescere delle piante di melone Galia negli ultimi tre anni, ma finora nessuna aveva mai prodotto alcun frutto.

Quest’anno le cose stanno andando in modo lievemente migliore, dicevo, con la prospettiva di avere QUATTRO meloni, per un volume complessivo simile alla metà di un melone normale. Non so neppure se questo improvviso e minimo successo sia dovuto a combinazioni fuori dal mio controllo, o se i semi che avevo piantato nel maggio 2022 abbiano prodotto dei frutti grazie all’impollinazione manuale, che ho fatto a fine agosto prelevando polline con un cotton fioc dai fiori di tutte le piante che ho nell’orto (zucchine comprese), e infilando quel bastoncino impollinato in tutti i fiori che ho. Maschi e femmine, non importa. Una grande orgia di fiori e di polline, e sembra abbia funzionato. Anche se poi uno si chiede se le api siano in sciopero, visto che di solito questo lavoro lo svolgono loro.

Il prossimo anno non aspetterò tre mesi prima di impollinare i fiori…



Argomenti: giardini

Commenti (0)Commenta

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Venti diviso dieci uguale...


Codici consentiti

Potrebbero interessarti...